Spoiler True Blood sesta stagione: anticipazioni da Mark Hudis

mark-hudis-to-succeed-alan-ball-as-show-runne-L-6xJ9xQ.jpeg

Come sappiamo ormai tutti, Mark Hudis, uno degli scrittori di True Blood, è diventato il nuovo produttore esecutivo dello show a partire da questa stagione, a causa delle “dimissioni” di Alan Ball dalla serie.

Alan Ball ha dovuto “abbandonare” in qualche modo True Blood, per avere più tempo da dedicare al nuovo show targato sempre HBO, “Banshee”, che è stato trasmesso in anteprima su Cinemax.

Ed è proprio il nuovo “capo” di True Blood, a darci qualche anticipazione sulla sesta stagione dello show che tanto amiamo:

“La quinta stagione si è conclusa con il nostro vampiro Bill Compton, normalmente amico degli umani, che bevendo il sangue della vampira “salvatrice” Lilith, si è liquefatto per “rinascere” in un qualcosa di diabolico. 

Certamente non sarà più il Bill che conosciamo e amiamo, afferma Hudis riguardo l’evoluzione del personaggio per la prossima stagione.

“Morderà molto di più, senza troppi giri di parole”. Cos’altro possiamo aspettarci? A seguito di una stagione che si è occupata di questioni più globali (come la politica nazionale vampira), Hudis vuole riportare di nuovo l’azione a Bon Temps, la piccola cittadina della Louisiana che ospita i personaggi principali dello show, con l’intenzione di raccontare meno storie con più personaggi.

(Per gli amanti di True Blood potrebbe essere interessante sapere che Sookie e Jason passeranno l’anno a cercare Warlow, il vampiro a cui Sookie è stata promessa).

Questa dichiarazione lascia intendere, dunque, che non saremo costretti a vedere Bill come il Diabolico Vampiro Dio insanguinato?

E cosa ne pensate della riduzione delle story line ma e della ormai inevitabile aggiunta di nuovi personaggi?

Esprimetevi nei commenti!

Fonte

Spoiler True Blood sesta stagione: anticipazioni da Mark Hudisultima modifica: 2013-01-12T16:42:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento