Commento di Angela 4×04 “I’m Alive and on Fire”

 true-blood-193.jpg

Povera, cara Pam. Mia madre mi diceva sempre di imparare le lingue, probabilmente se Pam avesse studiato, si sarebbe accorta che, piuttosto che un contro incantesimo, Marnie, le stava facendo un un altro tipo di macumba “Corrupt, unsanctified corpse that walks..” (Corrotto, non santificato cadavere che cammina). Inizia così, la decomposizione fisica di Pam, terribile!

Il bambino di Arlene e la bambola malefica

Il bambino di Arlene non è chiaramente di Terry, ma dopo la scritta sul muro, chiaramente non appartiene neanche ad Arlene. Durante il rito di aborto, Holly mette subito in chiaro che se lo spirito è destinato a venire al mondo, nascerà indipendentemente dal nostro volere. Dunque, il bambino è un qualcosa di non propriamente umano? Chi è, e cosa vorrà?

Lo stallone di Bon Temps, Jason, dopo aver passato una notte  a soddisfare tutte le donne di HotShot, riesce a scappare dalla sua prigionia, grazie all’aiuto  un ragazzina.

tumblr_loj0xhHSyI1ql58q3o1_500.png

Dopo una lunga corsa nei boschi, inseguito dal cugino-fidanzato-zio di Crystal, riesce ad avere la meglio ed a ucciderlo. La corsa di Jason si ferma sul ciglio della strada, dove viene soccorso da Hoyt e dal sangue di Jessica!..che i sogni erotici abbiano inizio! Chissà se la trasformazione da umano a pantera, avrà compimento!

Sam , Luna e la piccola mutaforma

Dunque, la storia di Sam non mi dispiace quest’anno, la trovo gradevole al punto giusto. Spero venga sviluppata bene, al momento, comunque, e ferma lì!

Sappiamo  che True Blood e’ popolato da esseri di ogni specie, ma una leonessa ci mancava. Benvenuta Leonessa Maxime . Certo che, dopo aver fallito il compito di madre con Hoyt, ci prova con un’altra causa persa dal nome Tommy Mckenzy.

E adesso il momento che è piaciuto a tutti, momento cronometrato e tanto sospirato…se ne parlerà a lungo per i prossimi decenni…

Smemo-Eric e Mary Poppins-Sookie

tumblr_loiem5f0cA1qeon9oo1_500.gif

Stavolta , l’Angela pensiero, va controccorente, e non perchè mi rode (vi ho sentito !) . Dunque, aspettate che accendo il cronometro…non vorrei dedicare loro più di sette minuti!!!!!

Andiamo con ordine, Sookie ha “smarrito” Eric che, ubriaco del sangue di Claudine, non solo le ha pizzicato il delicato e regale deretano, ma si è messo a giocare a nascondino. Sookie, decide di chiamare Lancillotto Alcide….peccato, perchè nel frattempo avevo preparato una inserzione!!!

“AAA CERCASI VAMPIRO VICHINGO MILLENARIO, CHIUNQUE LO RITROVI E’ PREGATO DI CONSEGNARLO A BILL COMPTON. LAUTA RICOMPENSA”!

Comunque dicevo, Sookie chiama  Alcide per farsi dare una mano ad acchiappare, baby Eric…ed il punto è questo. La scena del lago, e di lui che urla la parola “coccodrillooooo” mi ha fatta sorridere. Qui Eric, è di una dolcezza disarmante,ma sembra un bambino …un piccolo bambino di pochi anni..

 Eric balboa.jpg

A questo punto ho iniziato a pensare (qualche volta lo faccio!)…Eric ha perso la memoria, okay, va bene la sua aria smarrita, va bene la sua aria carina e coccolosa, ma più che smemo a me sembra che l’abbiano fatto regredire! Non credete che inizia a diventare la caricatura di se stesso, esasperandone, e deformandone il modo di esprimersi e di pensare del “vero” Eric? Non credete che rischia di cadere nel ridicolo?

Dal canto suo Sookie, almeno finora,  mi sembra più che altro la mammina di Eric, ….Da bravo ”vieni che ti rimbocco le coperte e ti metto a nanna!”

ERIC BABY.png

“Fai la ninnaaaaaa fai la nannaaaaaaa vichinghetto smemorettooooooo…fai la ninna ben protetto, che sookina ti terrà stretto strettoooo…Fai la ninna, fai la nanna che Alcide ti frega la mamma! Fai la ninna, sceriffo bello che Billuccio penserà a tutto il restooooooo!”

Vorrei tanto vedere un Eric smemorato e non “ritardato”, in lotta con il suo “io” più profondo, e non con il suo essere fanciullo!

Per il resto nulla da eccepire sulla nascente storia d’amore tra Eric e Sookie. Alla luce degli ultimi avvenimento, però, non vedo alcuna tensione sessuale. Nelle loro scene manca il “brivido” della passione, manca il “dico non dico”, manca la voglia di cercarsi, di “sentirsi”, non vedo tutti i sensi all’erta..nada de nada, nisba. Sookie, sappiamo di per certo che si innamorerà di questo nuovo vampiro, che crede fortemente di essere “reale”, e probabilmente sarà una grande storia d’amore, ma adesso vedo soltanto, lo ribadisco, un vichingo smarrito, regredito ed una Sookie mamma-chioccia!

Un grosso plauso a Skarsgard per la parte che recita, ma onestamente, questo Eric rischia di diventare grottesco…

 SheNotThereMainInfoboxSookieAlcide.png

Certo è che Alcide, Lancillotto o meno, è stato sicuramente piazzato nella storia come nuovo terzo incomodo della situazione. Bill, quest’anno, sembra, più cha altro, un satellite che gira intorno a Sookie, come a ricordare a tutti noi, che non sempre ciò che si dichiara chiuso e definitivo, a volte lo sia per davvero!

La “nuova” Debbie Pelt è falsa come i soldi del monopoli, ha l’aria di una che pensa.. “Sono buona, sono brava, ma se Sookie  si avvicina ancora un pochino, le strappo le gengive”!

E Sookie? Sookie è troppo presa a fare la mammina, anche se, ogni tanto, il suo nuovo ruolo è intervallato da momenti…”mi manca il baccello d’oro”! e guarda con occhi languidi tutti i maschioni che le ronzano attorno!

Cavolo, sn passati più di sette minuti..devo cambiare scena….Ovviamente esco fuori dal coro ancora una volta. Non penso  che i momenti più belli siano quelli tra Eric e Sookie. Credo fortemente che facciano parte di molti, dei i momenti più interessanti dello show. I momenti di Bill, così ostici e poco chiari, rimangano in qualche maniera, una delle storie più interessanti dello show.  

Nan Flanagan e King Bill

vlcsnap-00003.jpg

A me non mi sembra che Bill sia felice della sua posizione politica e tantomeno di essere Re . Piuttosto sembra che si sia trovato incastrato in un meccanismo più grande di lui, un ingranaggio di potere, talmente grande, che lo sta stritolando. Nan lo “sgrida” come si fa con i bambini disubbidienti. Bill detiene un potere che potere non è. Il dialogo tra la curatrice degli affari vampiri e Bill ci fa intuire che le preoccupazioni del Re della Lousiana, non contano nulla, l’unica cosa che conta è “nascondere” qualunque sporco affare che riguardi i vampiri. Arriva addirittura a “compatirlo” per non essere in grado di sostenere il peso delle sue responsabilità . Non è la stessa Nan che dice a Bill…”Il potere è logorante. Non fare casini. Quanti Re in pensione hai visto?”. 

vlcsnap-00004.jpg

In questo episodio, scopriamo il collegamento di Bill con la famiglia Bellefleur. Portia lo invita a casa sua, e lo presenta a sua nonna. Dunque, io sono fuori dal mercato da un milione di anni…ma perché Portia lo presenta a sua nonna? Sbaglio erano solo “trombamici”? Questo non dimostra che i timori di Bill, e quindi la sua decizione di  non voler creare nessuna connessione con Portia, erano fondati? Portia ha scritto in fronte “cerco amore disperatamente” , altrimenti non avrebbe avuto alcun senso portare il “pretendente” a casa sua. Ma il nocciolo della questione è un altro. Bill viene presentato alla nonna, la signora Caroline Bellefleur, e dopo i convenevoli di circostanza…..

Si, sono convenevoli, non lecchinaggio o roba simile, e  parlo di quelle frasi di circostanza costruite per parlare quando non si ha nulla da dire o non si sa cosa dire… A volte si tende a dimenticare il periodo storico da cui proviene Mr William Compton. Nel 1800 gli uomini avevano un certo modo “affettato” di rivolgersi al gentil sesso. Erano gentili e cortesi, e tutto questo con “l’essere lecchini” che si intende qualcuno che cerca di ottenere privilegi attraverso adulazioni, non c’entra assolutamente nulla. Bill è stato semplicemente “gentile e cortese” cercando di mettere a proprio agio, nonostante l’ospite fosse lui, le signore presenti.

Comunque, dopo una lunga lista di nomi per comporre l’albero genealogico della famiglia Bellefleur, Mrs Caroline e KING Bill si guardano negli occhi e impallidiscono…significativa la frase della nonnina “….Tu non puoi” e Bill che ribadisce :”Certo, non ha niente di cui temere”! dunque Bill promette di non frequentare più Portia, essendone il il bis-bis-bis-bis-nonno ,Bella fregatura…ovviamente potevo non pensare ad una canzoncina che accompagnasse il mio amato e triste Bill?….Certo che no..quando va via da casa Bellefleur, ho iniziato a canticchiare la canzone di Shrek…..

” Son tutto solo, non ho nessuno accanto… i guai han preso il volo, mi sfottono soltanto… ma ci sono le Team Bill… ”

Bill e Sookie

vlcsnap-00006.jpgE’ inutile riassumere il motivo per cui Bill si è presentato a casa di Sookie, era logico che sospettasse che Eric potesse essere da lei. Volevo semplicemente farvi notare che, in questo frangente, Sookie è il classico esempio di “lecchinaggio”.  Sorride a Bill e gli fa tutte quelle moine per far si che lui vada via senza entrare in casa! Certo la fatina ha paura che Eric venga scoperto, ed ogni mezzo è lecito,anche quello di far leva sui sentimenti di Bill, rimarcando il fatto che il bugiardo è lui, non lei. In questo momento riaffiorano i sentimenti che entrambi provano l’uno per l’altro. Sookie pare sul punto di piangere, e Bill è ferito dalle sue parole. La tensione emotiva tra loro si percepisce.

Un solitario e triste King Bill, preso dai sensi di colpa, lascia casa Northman-Stackhouse, con rammarico e con il rimpianto di aver perso l’amore della sua vita.

…..Ammazza quante case ha Eric, altro che vichingo, lo chiamerei piuttosto Eric Onassis! Caro vampiretto innamorato, quest’anno non ho prenotato le vacanze, visto sei al momento sei “fuori” uso, che ne pensi se mi godo casetta tua a Parigi?

L’episodio finisce con Pam che si decompone!

Per ora e tutto miei diletti trubies….

Grazie a Tumblr per le gif e le immagini

 

Commento di Angela 4×04 “I’m Alive and on Fire”ultima modifica: 2011-07-20T20:00:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento