Quello che ancora non sappiamo di Ryan Kwanten

– Chi ti ha dato il tuo primo bacio? E’ stato bello?

“Il primo bacio me l’ha dato una ragazza di nome Poppy. E’ stato sorprendente. Era più grande di me di un paio anni, e mi ha insegnato alcune cose …”

– Che super potere vorresti avere?

“Vorrei poter sfruttare i miei pensieri, o le mie  fantasie, nella realtà.

– Qual è il tuo guilty pleasure?

“Si dice che il cioccolato sia un guilty pleasure.. Per quanto mi riguarda, non mi sento assolutamente in colpa nel divorarla. Tutto piacere” .

– I film che ti fanno piangere?

“Un film chiamato ““Mask”. No “The Mask.” “Io sono Sam.” “Braveheart”. “La vita è bella”.

– C’è un’altra celebrità che hai sempre voluto incontrare ma che ancora non ci sei riuscito?

“Stephen W. Hawking”

(E’ un matematico, fisico e cosmologo britannico, fra i più importanti e conosciuti del mondo, noto soprattutto per i suoi studi sui buchi neri.

Pur essendo condannato all’immobilità dall’atrofia muscolare progressiva (e non, come si è pensato per lungo tempo, dalla sclerosi laterale amiotrofica), ha occupato la cattedra lucasiana di matematica[1] all’Università di Cambridge (la stessa che fu di Isaac Newton) per trent’anni. (da Wikipedia)

–  Qual è il tuo libro preferito?

“ Ho molti libri preferiti. Al momento, il mio libro preferito  è “Outliers” di Malcolm Gladwell!.

–  Qual è un’attività sorprendente che fai nel tuo tempo libero?

“Yodel  (canto modulato in falsetto tipico del Tirolo, Svizzera, utilizzato nella musica country americana)… scherzo. Cucino.

–  Che cosa metti nel tuo bagaglio a mano in aereo?

“L’ultimo libro, il mio ultimo script, 2 iPod, carta da lettere e una penna”.

– Qual è la tua bevanda, alcolica o non,  preferita?

“Don Julio Anejo o Heineken.”

–  Chi è la celebrità  per cui hai una cotta?

“Jennifer Connelly”

– Per che cosa i tuoi amici ti prendono in giro?

 “Per qualsiasi cosa. E’ sorprendentemente facile prendermi in giro. E se non lo faranno loro, lo farò io stesso”.

– Qual è la tua canzone preferita da cantare macchina?

“Come Pick Me Up” Ryan Adams”

–  A quale cibo non puoi resistere?

“ Hai dolci di qualsiasi tipo.”

–  Qual è la tua paura più profonda?

“La morte dei miei cari”.

– In quale gruppo hai fatto parte al liceo?

“Io in realtà non appartenevo a nessun gruppo. Ho fluttuato da gruppo a gruppo, e in qualche modo l’ho fatta franca”.

–  Se tu potessi suonare con una persona viva o morta, chi sarebbe?

“The Rolling Stones”

Fonte 

Quello che ancora non sappiamo di Ryan Kwantenultima modifica: 2011-11-10T09:15:23+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento