Intervista alla scrittrice Charlaine Harris

True Blood

– Mentre la Sookie Stackhouse dei libri, è una vera eroina, disposta a rischiare se stessa per coloro che ama, ed è spesso la ragazza con un “piano”, per intenderci, se delusa dal fatto che in True Blood venga presentata come una damigella in pericolo?

Charlaine Harris:“Io non la vedo come quella della show televisivo. Ma è certamente coraggiosa come la mia Sookie.

Amo i tuoi  libri – e la gestione dei cambiamenti della trama

– Il quarto libro è stato il mio preferito (anche se li amo tutti). Fiona Shaw era brillante, ma la quarta stagione, non ha avuto l’impatto emotivo del libro. Lei apporta i cambiamenti personalmente?

Charlaine Harris:“Non lo faccio personalmente. Gli scrittori di Alan, sono brillanti e hanno le proprie idee su ciò che costituisce una buona televisione.”

– Qualcuno ti ha chiesto cosa ne pensi di Eric. Mi chiedevo perché sei sempre sembrata sorpresa, dalla quantità di amore che fan hanno per lui, perché lui è un “anti-eroe e spietato assassino?

Charlaine Harris:“Non mi sorprende che la gente lo trovi attraente. Senza dubbio ho provato a renderlo così! Sono sorpresa che la gente, a volte, sembra che lo veda come un tipico eroe romantico. . . il quale non lo è.”

Sookie Stackhouse

– Se dovessi scegliere, la scelta ricadrebbe su Bill o Eric?

Charlaine Harris:“Non dovrò mai scegliere, perché sono entrambi mie creazioni e vivono nella mia testa” .

 Fonte

 

Intervista alla scrittrice Charlaine Harrisultima modifica: 2011-09-09T08:35:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento