Jessica: vittima o assassina?

Sicuramente tutti ci domandiamo cosa accadrà a Jessica nella prossima stagione di True Blood, o meglio, ci chiediamo cosa combinerà Jessica. Nel finale della seconda stagione, dopo la rottura con Hoyt, l’abbiamo vista diventare una “vampira-killer”. Essendo un personaggio “creato” da Alan Ball, non possiamo trovare tracce di lei nei libri della Harris, quindi dobbiamo necessariamente aspettare la terza stagione per scoprire cosa ci riserverà il suo personaggio, e a noi non resta, dunque, altro da fare che “ipotesi”. Nell’ultima intervista fatta dal magazine “tv.sky.com” all’attrice Deborah Ann Woll che interpreta appunto la giovanissima vampira Jessica, trasformata a causa della punizione inferta a Bill Compton, di True Blood ci dice: E’ fantastico poter interpretare un ruolo folle e selvaggio visto che nella vita sono una persona molto riservata…..Baciare con le zanne è abbastanza complicato, bisogna stare attenti per non mordersi…Mi piace l’equilibrio tra dolcezza e pericolo che interpretiamo, vorrei che continuasse. Alan Ball ha detto che il 50% della serie si basa sui libri e l’altro 50% è una sua creazione, il mio personaggio è una sua creazione e degli altri scrittori dello show quindi non ho la possibiltà di avere alcun tipo di indizio…Sul set si respira una bella atmosfera. Noi tutti andiamo veramente d’accordo.Mi avevano detto che sarei stata rovinata da questa serie perchè ad Hollywood “l’ego” tra gli attori, è un problema, ma nel nostro gruppo non esiste..” Alla domanda…Jessica è vittima o assassina?…ha risposto:”Forse un po’ di entrambe, chi lo sa!”

L’intervista qui:http://tv.sky.com/deborah-ann-woll-interview-true-blood

 

SCRITTO DA ANGELA

Jessica: vittima o assassina?ultima modifica: 2010-03-10T13:27:47+01:00da todoparaloco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento