Janina Gavankar parla del futuro di Luna

img-janina-gavankar_143241971168.png

“Interview magazine” ha intervistato Janina Gavankar, che in True Blood interpreta la mutaforma Luna, l’interesse amoroso di Sam Merlotte. Leggiamo cosa ha detto a proposito di True Blood e del suo personaggio:

- Ci sono tanti personaggi nello show, sembra che ci sia sempre la possibilità che qualcuno stia per essere ucciso in una maniera brutale, non sei preoccupata che possa accadere a Luna?

Gavankar: No, finché non mi dicono che sto per essere fatta fuori, io non ci penso. Ma se devo andare via, che mi permettano di farlo alla grande. Che sia un momento di gloria! “[Ride]

- Così essere uccisa da un vampiro sarebbe troppo banale?

Gavankar: Non lo so, quale sarebbe il modo più favoloso per andarsene? Il modo in cui i vampiri incontrano la vera morte è così sorprendente, il loro modo di esplodere in una sostanza appiccicosa.

- Così potresti essere trasformata in una vampira e poi morire!

Gavankar: Penso di sì! Ma poi posso mutare forma dopo che sono stata trasformata in una vampira? Io questo non lo so.

- Quando fai agli scrittori tutte queste domande, loro rispondono tipo, “Ecco la risposta” immediatamente, oppure “Dio, perché ci stai facendo tutte queste domande. Non lo sappiamo, lavoraci tu da sola! (cerca di riusciere a capirolo)”?

Gavankar: Penso che non vogliono rispondere perché, fino a quando non arrivano al punto che diventa oggetto di discussione, loro vogliono lasciare la questione aperta. Non mi rispondono nulla.[ride]

L’intervista completa QUI

Fonte

Lascia un Commento