Commento di Luigi: 4×06 I Wish I Was the Moon

Per quanto riguarda la storyline di Arlene e Terry, c’è da menzionare che l’armadillo Felix si è salvato, per me questa è la parte più importante, è ciò che conta, e ciò che mi ha reso felice. Se quella bagasciona di Arlene moriva bruciata nel rogo, di certo non avrei fatto un minuto di silenzio. Questo bambino, ovviamente, continua a non raccontarcela giusta, e vede anche una presenza/fantasma/donna messa lì a casaccio. Sono sempre più convinto che quel povero figlio non ha niente di malvagio, ma è forse qualcosa che ha a che fare con Cicciobello Vagabondo.

Una menzione d’onore va a Sam Trammell, che è riuscito ad interpretare Tommy alla grande, stesso accento, stessa voce, davvero bravissimo. Era ovvio che la storia dei skinwalker non era messa lì a casaccio, era ovvio. Una menzione non d’onore va alle tettine mosce di Janina Gavankar, che per carità rimane una bella donna, ma con delle tette orrende. Concedetemelo, sono un uomo, ogni tanto devo commentare anche questi particolari.

Tommy sarà morto? Trasformarsi in un’altra persona ha effetti collaterali gravi? Comunque devo dire che Tommy ha fatto bene a licenziare Sookie, non c’è mai a lavoro, non la vedo servire ad un tavolo da tre stagioni. Sam è troppo buono.

La storia di Jesus e Lafayette è interessante come un nuovo episodio di Centovetrine per me, noia, noia, noia. Abbiamo capito, Lafayette è speciale. Sinceramente se il veleno di quel serpente avesse ucciso Jesus, non avrei speso un minuto di silenzio neanche per lui.

Mario mi sta dando sui nervi. Va bene le lesbicate che fanno impennare gli ascolti, ma ogni volta che la vedo, ormai, ho come la sensazione di ricevere una testata sulle palle. E non è piacevole, non lo è.

Spero che Pam le sventri: sia Mario che la sua fidanzata, purtroppo sappiamo che una di loro si salverà sicuramente.

È tornato un personaggio incredibile, che ci mancava tanto, o almeno a me mancava tanto: la stupidità di Jason.

“What do you think that meant, change my kitty litter?”

Oh, Jason, ci sei mancato. 

Quanto adoro Jason, ha degli one liners favolosi. Favolose le scene con Sookie, e altrettanto favolose le scene con Jessica.

L’attrazione tra i due è notevole, forse mi dà fastidio una cosa: a Bon Temps succede tutto troppo in fretta. Ma di questo particolare me ne occuperò più avanti.

tumblr_lpal253chq1qa2kym.bmp.jpeg

E poi, scusate, se uso la scusa che ho l’ansia e sono nervoso per guardare le tette di una ragazza, dite che funziona?

Comunque mi piace questa svolta, è interessante, e vedo della chimica.

tumblr_lpa265QO7R1qgwaixo1_500.jpg

Il piccione (Alcide) e la sua picciona (esiste?) potrebbero andare beatamente a farsi sfottere da qualche parte, visto che rubano tempo prezioso a personaggi più interessanti. Abbiamo capito: ad Alcide piace Sookie. Ora si togliesse dalle palle però, a cuccia!

Passiamo, finalmente, alla parte più interessante dell’episodio.

La pomiciata iniziale tra Eric e Sookie mi è piaciuta molto, si vede che si vogliono, una passione repressa. I due sembrano molto complici, lei si toglie le scarpe, e poi gli toglie la maglia. Davvero belli, sembrano già una coppia.

Ho sempre pensato che tra i due ci fosse molta complicità, anche quando non “stavano insieme,” le battute, i sorrisi, Sookie si è sempre molto divertita con lui, nonostante tutto.

tumblr_lp8rgtf2V91qbhf7do1_500.png

Inutile dire che per stare con Bill ti serve una cariola di Xanax, quindi forse Eric le dà un piccolo spiraglio di divertimento e di felicità.

Ripeto: non ho mai visto Sookie così serena, divertita e spensierata. Non so, magari mi sbaglio.

E nonostante Eric non c’entri sul divano, è lì che finiscono. Sookie non è molto paziente quando si tratta di consumare, credo che lo farebbe ovunque.

La scena è bellissima, e procede alla grande. Ma chi ti arriva a interromperla? Ovviamente lui, sua maestà Queen Cockblocking Boring Coerenza Ipocrisia Bill.

 

tumblr_lp9zktDII71qf1f2ro1_500.png

Sempre in mezzo alle palle. Ma dico, Eric rompeva quando tu ti facevi Sookie? Non mi sembra, eppure non era un bello spettacolo.

Eric lo attacca, e io lo incitavo: “Eric, faglie er culo a strisce, facce sognà!” Ma niente, quella cafona di Sookie doveva intromettersi e rivelare a The Viking che Borino è il suo Re.

PER VEDERE LA MIA REAZIONE ALL’ARRIVO DI BORING BILL CLICKATE QUI

E visto che Eric è un vampiro di onore, si inchina alla sua Regina.

Mi è piaciuto molto il fatto che Sookie abbia combattuto per Eric, finalmente. Non mi era mai andato giù il fatto che lei non avesse detto granché quando Bill le aveva rivelato di aver cementato Eric nel finale di stagione della terza.

E poi Bill è un’ipocrita, se avesse filmato tutte le donne che si è fatto durante l’assenza di Sookie, e anche dopo, la sua collezione video supererebbe l’intero archivio di YouPorn. E non chiedetemi come lo so.

E poi Bill che parla a Sookie di Eric in quel modo:

“he’s a liar and a master manipulator”

Senti chi parla, il bue che dice cornuto all’asino.

Eric: Sookie non c’entra niente, lo ha fatto per proteggermi

Bill: commovente

Io: mortacci tua!

Bill scatena tutta la cafonaggine borgatara che c’è in me, io che ho la reputazione di uomo di classe.

Comunque Bill dice a Sookie che non gli importa chi o che cosa (WTF?) è tra le sue gambe. Cosa voleva dire con “COSA”? Sookie è fan dei cetrioli? Delle zucchine? Dei Dildo? Bill, non nascondercelo, dicci la verità!

Sono contento che Bill faccia sempre di più lo stronzo, almeno Sookie si rende conto di che pasta è fatto. E inoltre sono contento che gli ex delle mie conquiste non si chiamino Bill Compton, perché per ogni volta che un ragazzo mi ha beccato con la sua ex, a quest’ora dovrei aver affrontato la True Death centinaia di volte. Quindi, tiriamo un sospiro di sollievo.

La scena tra Pam ed Eric è stata semplicemente bellissima. È chiaro che Eric non ha nessuna voglia di ricordare, nonostante Pam lo spinga a ribellarsi a Bill.

Ed inoltre la cosa peggiore che potessero fare a Pam è proprio rovinare il suo volto.

Eric: c’è puzza di morte qui.

Pam: sono io

Pam non ha paura di morire, più che altro è incazzata perché le hanno fatto questo, e questo particolare me la fa amare ancora di più. Ho amato tutta la scena, anche quando lei si copre per non farsi vedere, ed Eric le ordina di farlo.

Pam: Eric, snap the fuck out of it. You have no loyalty to Bill Compton. You are a viking vampire god and you bow to no one. If someone crosses you, you rip out their liver with one fang.

Eric: No..

Pam: I’ve been with you for a hundred years. We’ve traveled the world together – killing and fucking and laughing.

“I’m not the vampire I used to be.”

Interessante anche tutta la storyline delle streghe. Inquietante Fiona Shaw, e assolutamente “badass” Antonia, che finalmente si è impossessata di Marnie. Sento odore di Emmy nell’aria. Comunque, tanto per dire, Antonia ha un bel motivo per essere arrabbiata, prevedo delle belle situazioni in arrivo, molto interessanti. Per la prima volta, forse, un cattivo di True Blood ha un motivo valido per essere com’è.

Commovente la scena della “quasi morte”di Eric, per me ha avuto la stessa intensità emotiva che ha avuto la scena della morte di Godric, che rimane, hands down, la scena più bella di True Blood. Mi ha fatto venire i brividi questa scena. Si dice che la vera natura di un uomo esca fuori mentre sta per morire, o mentre rischia di morire. Qui vediamo un Eric rispettoso, un Eric fedele, un vampiro d’onore.

Inutile dire che le sue parole sono molto belle:

Chiede a Bill di liberare Pam, e di dire a Sookie una cosa:

“Tell her I was born the night she found me, and because of her, I went to my true death knowing what it means to love. Tell her thank you.”

Queste parole sono bellissime, e piene di significato. E per tutti coloro che dicono che noi Team Eric deridevamo le frasi di Bill dello stesso genere. Beh, che dire, per me non sono dello stesso genere, io do due pesi diversi a frasi del genere e a : Sookeh, iu ar mai miracol

Inoltre vorrei far notare che la scena condivide la stessa colonna sonora di quella della morte di Godric. La canzone la trovate su YouTube. Si chiama “Goodbye Godric,” è curioso che abbiano usato proprio questo motivo.

“Cause she deserves happiness, with whoever can give it to her”

Altra frase bellissima e molto vera. Eric vuole che Sookie sia felice, anche se questo significa stare con Borino Bill. Questo è amore, questo per me è vero amore.

E trovo molto curioso il fatto che Moyer abbia sempre detto che Bill decide di lasciarla libera perché l’ama. Lo trovo curioso perché Bill lo fa per le parole che dice Eric, se Eric si fosse stato zitto, lui avrebbe proceduto ad ucciderlo. E lo avrebbe ucciso non perché rappresentava un pericolo, ma perché stava con Sookie. Viscido.

Quindi trovo un tantino inutile dire che Bill si sia emozionato, e abbia avuto un attimo di compassione, quando questa compassione e questa decisione, è solo una diretta conseguenza delle parole di Eric, da solo non ci sarebbe arrivato.

E ho trovato anche dolce il fatto che Eric gli abbia detto che Sookie tiene ancora a lui (alla regina). Ripeto: Eric è un vampiro d’onore.

Più falso delle unghie finte il cliffhanger durato 2 minuti di Bill che alza il paletto. Qualcuno davvero credeva che Eric sarebbe morto? Bitch, please!

E mentre Sookie cerca Jason nei boschi di Bon Temps, che quella sera sono più affollati di un mercantile con profughi diretti in Italia, e nei quali trovare un umano è più difficile che trovare un eterosessuale ad un concerto di Lady Gaga, lo trova lì, davanti a sé: Eric.

Sookie: come?

Eric: Bill de li meglio mortacci sua mi ha liberato!

Sookie: se tromba!

image

Bellissimo lo sguardo che si danno entrambi. Sono felici di rivedersi. E il bacio: bacio molto passionale, mi ha ricordato il bacio di “I Smell a Rat,” tra questi due c’è una passione notevole, una passione che esplode ogni volta che si baciano o si toccano. Bellissimo preludio alla scena di sesso. O meglio, alla scena d’amore

Non so, io ero tranquillo a vedermi questa bellissima scena, e all’improvviso appare lui. Boring Bill, e questa è stata la mia reazione:

Ho trovato fastidioso l’inquadratura del Boring “Forever Alone” Bill affranto tra il bacio e la scena d’amore. Non vorrei che ad ogni scena d’amore tra Eric e Sookie ci dovessero infilrare Bill per forza.

tumblr_lpalmqnPuf1qaoyzuo1_500.jpg

Trovo sconveniente e inopportuno mostrarlo ogni volta. La prossima volta come sarà? Mentre sono nella doccia ci fanno vedere Bill su una foto nel bagno di Sookie? Perché? Perché rovinare una scena così? Per farci capire che sta soffrendo, per rimarcare questo fatto? Lo sappiamo, e mi ha infastidito la sua presenza, per l’ennesima volta, in una scena nella quale non c’entrava niente.

Però mi ha fatto godere un pochino la sua faccia sofferente, purtroppo non sono misericordioso come lui. Ho la voglia sfrenata di creare una fan page su Facebook: “Il momento FOREVER ALONE di Bill mentre Eric e Sookie trombano”

Non farò paragoni tra le scene di sesso di Bill e Sookie con quella di Sookie ed Eric: primo perché non mi interessa, secondo perché sarebbe infantile come quando noi maschietti ce lo misuriamo per vedere chi ce l’ha più grosso.

Inoltre penso che ognuno veda True Blood a modo suo, a me possono emozionare scene che ad altri non emozionano e viceversa.

Io ho trovato la scena d’amore semplicemente bellissima. Pure lovemaking. Non è stata volgare, non è stata sopra le righe. Semplicemente bella, pulita, innocente, casta. “Fare l’amore” nel vero senso della parola.

Si vede che Eric desidera Sookie ardentemente, la bacia ovunque, sui seni, la tocca, la possiede. I gemiti completano il tutto. E non so che cosa dire a coloro che si lamentano che la scena è stata poco spinta, io non volevo una scena spinta, se l’avessi voluta mi sarei andato a vedere un video su YouPorn, a me è piaciuta così. La colonna sonora è stata favolosa, azzeccata per le parole, e semplicemente favolosa.

“I Wish I Was the Moon,” avevo una strana sensazione di arrivo. Non so come spiegarlo, è come quando fai una lunga corsa e arrivi alla fine.

Forse è per questo che Bill e Sookie non mi sono mai piaciuti, non abbiamo dovuto faticare, scalpitare con loro per vederli insieme. Con Sookie ed Eric è stato un percorso, un percorso davvero bello.

E a dirla tutta sono stanco della gente che dice che prima dell’Amnesia Sookie non provava niente per Eric. Vi sbugiardo subito: non è così, non è affatto così. Sookie l’ha notato appena l’ha visto. E non ho mai neanche troppo creduto alla storia del sangue. Credo che da I Will Rise Up ci sia stata una svolta, e che Sookie abbia visto un altro lato di lui. Ma credo fortemente che Sookie sia sempre stata attratta anche dall’Eric Sceriffo, ma che non si fidava e aveva timore di lui. L’Amnesia, ripeto, è stato un incipit.

E poi scusate, quanto sarebbe credibile una Sookie che si concede a lui solo dopo 2 giorni dall’Amnesia?

È anche vero che in True Blood il tempo è un concetto assai relativo, e certe volte vengono usati degli espedienti troppo convenienti. Tipo il bosco pieno di creature sovrannaturali, o la faccenda degli skinwalkers. Ma vabbè, ci passiamo sopra.

Un episodio molto godibile di una stagione, che secondo me, potrebbe diventare la più bella.

E giusto perché NON SONO INFANTILE, ho qualche messaggio per tutti i Team Bill che rosicheranno:

image

 

 Ah, e per finire:

tumblr_lp9zorTcUz1qdynteo2_500.jpg

Voto: 9.5

Lascia un Commento